NATALE A 5 STELLE – LA FINESTRA ROTTA E’ LA PROTAGONISTA

UN FILM NATALIZIO IN ESCLUSIVA SU NETFLIX, MOLTO COINVOLGENTE MA CON UNA STORIA FRIVOLA .

maxresdefault.jpg

Niente di eccezionale per questo film che come firma quella di Carlo Vanzina, il classico cinepanettone frivolo privo di contenuti con un mix di stereotipi classici che rendono la pellicola comica e trash allo stesso tempo. Il protagonista è un Presidente del Consiglio del Movimento 5 Stelle, che ha diversi problemi con i colleghi del PD, come una ragazza con gli occhiali che diverse volte presenta la sua opposizione anche fuori dall’ambito politico. Ma i due, in realtà, hanno una relazione che li porta a diverse peripezie, in quanto relazione segreta. Ma perché nel titolo c’è scritto che il vero protagonista è la finestra ? Perché è basato tutti sui personaggi che entrano dalla finestra dell’hotel e perdono la memoria perché la finestra si chiude a ghigliottina sulla loro testa facendoli perdere la memoria, e questo succede prima al Babbo Natale che poi si scopre essere un giornalista delle iene che era li per scoprire se era vera la relazione tra i due, per gridare allo scandalo; e dopo succede alla moglie del politico che voleva fargli la sorpresa presentandosi all’hotel, ma durante i flirt con il segretario del Presidente, lei rientra nella stanza dalla finestra ma arriva la finestra sulla testa, però lei finge di aver perso la memoria che in realtà non ha mai perso. Poi il film continua con diverse vicende che poi si risolvono sul finale dove vengono smascherati tutti i segreti della relazione con la politica del PD, con conseguente fine del governo.

Il film è basato tutto nell’hotel ed appunto da questa finestra, di certo non è un filmone da effetto wow, ma un semplice cinepanettone da vedere in tranquillità sul divano. Di certo si potevano fare degli accorgimenti nel film, come ad esempio non basare quasi tutto il film in una stanza d’albergo. Certamente Massimo Ghini e Ricky Memphis è una accoppiata vincente, si spera di vederli insieme in un’altro cinepanettone magari realizzato meglio.

In conclusione questo film non merita la visione se non appassionati della serie dei cinepanettoni, perché è veramente scarno, anche se comunque si lascia guardare, non ci sono punti morti nel film, quindi il regime dell’attenzione si riesce a tenerlo abbastanza costante per tutta la durata del film. Forse non è da cinema, ma infatti questo film è disponibile solo su Netflix, ovviamente non consiglio un abbonamento a Netflix per la visione di questo film.

VOTO: 6+

LucaTheViper

Annunci

1° LUCA THE VIPER AWARDS – E’ ARRIVATA LA FINE DELL’ANNO – E’ ORA DI TIRARE LE SOMME !

ECCO LA PRIMA EDIZIONE DEL LUCA THE VIPER AWARDS – DIVERSE CATEGORIE PER DECRETARE I VINCITORI. VEDIAMO COSA ABBIAMO VISTO QUEST’ANNO NELLA WWE E NON SOLO.

shutterstock_38564168dd5.jpg

Per la prima volta il sito vi propone la 1° edizione del LucaTheViper AWARDS, la fine dell’anno ormai si avvicina e analizziamo cosa abbiamo visto durante tutto il 2018. Questa rubrica sarà presente ogni anno, per dare un punto e diciamo un riassunto all’anno appena trascorso .

ECCO LE CATEGORIE :

I MIGLIORI

WRESTLER OF THE YEAR: KENNY OMEGA, difficile dare questo premio ad un altro wrestler, visto cosa sta tirando fuori questo lottatore, di certo è l’unico che ha dato ai fan match memorabili da ricordare negli anni. Anche se nella federazione in cui lotta : NJPW, è la “casa” del vero wrestling, quello che piace ai “smart” fan. La WWE non riesce a raggiungere questo livello perché è un prodotto destinato ad un altro pubblico. 

TAG TEAM OF THE YEAR  : YOUNG BUCKS, è il tag team per eccellenza, manovre spettacolari, e sopratutto sono personaggi ben costruiti, nonostante la loro stazza che non è impressionante, fatto sta che sono stati diverse volte IWGP Jr. TAG TEAM CHAMPIONS, sono riusciti a diventare molto famosi tra il pubblico smart, ovviamente chi segue solamente la WWE non sa nemmeno di chi sto parlando, ma è giusto vedere alcuni match di questo duo per senso di completezza, sicuramente non rimarrebbe nessuno deluso, anzi ne uscirebbe divertito. E poi sono i protagonisti dello show più pazzesco dell’anno : ALL IN . 

FACE OF THE YEAR:  AJ SYLES, stavolta ci spostiamo in casa WWE, ovviamente non potevamo dare questo premio a nessun wrestler della NJPW perché la distinzione tra face e heel non è così marcata, ma solamente nel prodotto della federazione di Stamford ancora si vedono questo modo di raccontare il wrestling (dove a volte anche in WWE non si capisce bene, basta vedere Becky Lynch). AJ è stato la faccia della compagnia per tutto il 2018, apparso anche in copertina del videogioco di quest’anno WWE2K19, quindi direi che il face dell’anno può essere solamente lui ! 

HEEL OF THE YEAR : DANIEL BRYAN, quando un wrestler è ottimo a 360° anche quando interpreta un personaggio che il pubblico non si aspetta, riesce nell’intento; ecco BRYAN, un heel che i “smartoni” lo classificherebbe come “cool heel” ovvero un “heel stile indie”, un heel molto capace ad attirare il pubblico e facendosi odiare al giusto modo, ovviamente per i fan smart lui sarebbe un babyface, ma per un pubblico più “mark” Bryan ora è il personaggio più giusto da odiare. Quindi direi heel dell’anno a mani basse. 

FEMALE WRESTLER OF THE YEAR: BECKY LYNCH, una wrestler dimenticata per tutto il 2017, ma che è risorta nel momento in cui la WWE ha chiesto di lei, ecco Becky Lynch, un turn heel alla Stone Cold Steve Austin, ovvero un heel che piace al pubblico, che attira consensi ma nello stesso tempo distrugge un intera divisione femminile. Questo personaggio si addice proprio all’irlandese. Si spera che sarà lei quella che batterà Ronda Rousey molto presto. 

SHOW OF THE YEAR :  DOMINION 6.9, torniamo in casa NJPW, purtroppo in WWE abbiamo visto veramente poco di buono nei PPV, mentre invece la federazione nipponica non tradisce mai le aspettative. Chi si ricorda del match tra Okada e Omega per il titolo dei pesi massimi ? Ecco solo questo match vale tutto il PPV. Uno show costruito veramente bene, offrendo match mozzafiato, quindi solo questo PPV può essere nominato come il migliore dell’anno. Per chi non lo ha visto, andate subito a recuperarlo perché merita la visione.

MATCH OF THE YEAR : OKADA VS OMEGA DOMINION, ovviamente parlando del miglior PPV, abbiamo il match migliore dell’anno come citato poc’anzi è proprio quello tra Okada e Omega, un match lunghissimo ma pieno di effetti wow. Da rivedere assolutamente. 

CHARACTER OF THE YEAR : CODY, l’inventore di ALL IN, un jobber della WWE che è riuscito a ricostruirsi in maniera egregia, che dire veramente un bravissimo personaggio ! Con sua moglie Brandi è il massimo. 

BEST STORYLINE/FEUD OF THE YEAR : CHARLOTTE VS BECKY LYNCH, Becky che si incazza perché non riesce a vincere il titolo per colpa della sua amica, e dopo si rivolta contro di lei creando una faida che la portò a diventare campionessa, sicuramente questa è la storyline migliore dell’anno ! 

JOBBER OF THE YEAR : JINDER MAHAL, da WWE CHAMPION a jobber, questo è stato il passaggio dal 2017 al 2018 per Jinder, sicuramente non si può non dare a lui questo premio, ovviamente il wrestler non è eccellente nemmeno dal punto di vista del lottato, forse questa posizione è quella più adatta a lui, visto che come campione del mondo è stato quasi imbarazzante. 

I PEGGIORI

WORST WRESTLER OF THE YEAR : BRAUN STROWMAN, sempre pushato per il titolo mondiale, ma non riesce mai a vincerlo, nemmeno a Crown Jewel dove la sua vittoria sembrava quasi scontata, invece la compagnia ha preferito ridarlo al re del part-time : Brock Lesnar. Una gestione veramente imbarazzante del wrestler, un monster che non riesce a vincere un titolo ma riesce a distruggere un intero show. Sicuramente è lui il peggior wrestler dell’anno.  

WORST TAG TEAM OF THE YEAR :  BRAUN STROWMAN & NICHOLAS, hanno rovinato il titolo tag team di Raw, in più questo team debuttò a WrestleMania, dove i due riuscirono a vincere il titolo per poi renderlo vacante il giorno dopo a Raw. Un team fatto da Braun è un bambino (figlio dell’arbitro Cole), veramente pessima gestione in quel periodo dell’anno dei titoli di coppia. Questo è sicuramente il tag team peggiore dell’anno. 

WORST FACE OF THE YEAR : FINN BALOR, un face che non riesce ad avere faide importanti, anche quando Balor si trasforma come Demone non lo fa nei match più importanti, ma in un semplice match a SummerSlam con Baron Corbin. Ormai anche lui è un jobber, ma soprattutto è un babyface che non vince mai una faida.  

WORST HEEL OF THE YEAR : BARON CORBIN, nemmeno da GM di RAW riesce a vincere i match, quando dovrebbe essere lui a comandare gli arbitri, poi essendo heel anche la Commissioner di Raw, possibile che non riesce a vincere ? In più è stato rovinato dopo essere stato squashato da alcuni wrestler di Raw, facendo vincere Braun, determinando la fine del suo ruolo da GM. Peggior heel senza dubbio. 

WORST SHOW OF THE YEAR: CROWN JEWEL, c’era bisogno di scriverlo? Credo di no, quindi è molto ovvio il perché, dopo tutte le vicende collegate all’Arabia Saudita, e poi anche lo show che è stato quasi imbarazzante. Direi che questo è il peggior ppv dell’anno a mani basse !  

WORST STORYLINE/FEUD OF THE YEAR: DEAN AMBROSE VS SETH ROLLINS, doveva essere la miglior storyline dell’anno, sono riusciti a rovinare questo feud grazie ad alcuni promo e soprattutto al match di TLC da poco disputato, che ha dato la sensazione di una storyline mal riuscita. Sicuramente quella peggiore dell’anno.

WORST FEMALE WRESTLER OF THE YEAR : NIA JAX, dopo aver rovinato il feud tra Lynch e Rousey, penso che senza dubbio è lei la wrestler femminile peggiore dell’anno, anche per i diversi infortuni che crea alle sue colleghe senza far attenzione, come appunto il pugno dato a Becky che è stato una mossa “stiff”. Infatti per questo motivo, Nia non è ben vista nello spogliatoio.

WORST SEGMENT OF THE YEAR: DEAN AMBROSE SÌ VACCINA, ritornando al peggior feud dell’anno, diciamo che Dean Ambrose che ha paura di contrarre delle malattie per colpa del WWE universe, andando da un medico per vaccinarsi, ecco forse è stato un pò troppo. Non ha avuto molto senso, anzi è stato anche imbarazzante da guardare, rovinando il personaggio Ambrose. 

WORST MATCH OF THE YEAR : TRIPLE H & SHAWN MICHAELS VS UNDERTAKER & KANE CROWN JEWEL, match lento in uno show che già non partiva con il piede giusto, gestito malissimo con i wrestler che erano in una forma pietosa. Pochi spot, il match è stato il nulla. 

LucaTheViper

AMICI COME PRIMA – MANCA QUALCOSA

TORNANO INSIEME IL DUO PIU’ FAMOSO DEI CINEPANETTONI – BOLDI E DE SICA AL CINEMA IN QUESTO NUOVO FILM – MANCA LA SOSTANZA

AmiciComePrima_PosterFilmNatale2018_BoldiDeSica.jpg

Finalmente sono tornati insieme in questo nuovo film Boldi e De Sica; tutti aspettavano questo ritrovo, ma di certo non è stato ciò che la gente si aspettava, forse in questo film mancano molti nomi che hanno collaborati per diversi anni ai cinepanettoni di Boldi-De Sica, come ad esempio : Enzo Salvi, Biagio Izzo ecc.. Loro non riescono a tenere il film, infatti ci sono molte parti morte, di certo i due sono stati impeccabili nella recitazione, si vede che il duo funziona benissimo ancora, peccato che si è persa un occasione per realizzare un bel cinepanettone. Di certo la morte di Carlo Vanzina forse ha inciso, visto che magari con lui alla regia avremo avuto un altro tipo di film, sicuramente più divertente e con una buona dose di trash che per il cinepanettone non guasta mai. 

Sicuramente questo film è consigliato per le persone nostalgiche del duo comico, ma non si rimane appagati nella visione, il tipico film che non si rivedrebbe una seconda volta, mentre magari alcuni cinepanettoni passati fa sempre piacere vederli. Ovviamente è sconsigliata la visione del film a chi invece non gli sono mai piaciuti questi tipi di film, perché vedrebbe solo il lato negativo del film e nient’altro, anche perché obiettivamente questo film ha diverse lacune.

Si spera che il duo torni il prossimo anno con un film più convincente, questo film lo si può paragonare al film “Un Natale al Sud”, che è stato un film molto vuoto di contenuto. Sarebbe bello se Boldi e De Sica tornino al cinema con un film come quelli del passato come: “Vacanze di Natale 2000”, “Natale a Miami”, “Natale in India”, “Natale sul Nilo” ecc.. Questi film hanno segnato il termine di “cinepanettone” classico, godibile, leggero e molto divertente, in perfetto tema con la festività. Comunque è stato un piacere rivederli insieme dopo tanti anni !

VOTO: 6+

LucaTheViper

 

TLC 2018 – TANTI MATCH E TANTA MEDIOCRITA’

MATCH MEDIOCRI E SHOW NOIOSO PER LA PRIMA ORA. SICURAMENTE IL TLC FEMMINILE SALVA IL PPV

d4c9d-15450257161638-800.jpg

Un PPV con moltissimi match, alcuni molto mediocri e non sufficienti mentre pochi match sono stati soddisfacenti per la card.  Sicuramente questo PPV non si candida per essere il peggiore dell’anno, ma non ha lasciato il segno; contiamo che questo PPV è precedente alla Royal Rumble, ovvero uno dei PPV di punta della compagnia, sicuramente sarà molto meglio di questo, o almeno si spera. Il miglior match della serata sicuramente è il TLC match delle donne, anche se questo match ha lasciato delle leggere imprecisioni, ma comunque è stato un match godibile e sicuramente migliore di molti altri match, mentre invece il match più deludente è stato Rollins vs Ambrose, che doveva essere un match molto duro, invece è stato un match ben lottato ma nulla di più, non hanno dato il massimo, ma hanno fatto “il compitino” . Vediamo insieme l’analisi completa dei match.

ECCO I RISULTATI DI TLC :

KICK-OFF : BUDDY MURPHY VS CEDRIC ALEXANDER (CRUISEWEIGHT CHAMPIONSHIP) WINNER AND STILL CRUISERWEIGHT CHAMPION: BUDDY MURPHY (VOTO 6), ELIAS VS BOBBY LASHLEY (LADDER MATCH) WINNER: ELIAS (VOTO: 5-) 

CARMELLA & R-TRUTH VS JINDER MAHAL & ALICIA FOX (MIXED MATCH CHALLENGE FINALS) WINNERS: CARMELLA & R-TRUTH, diciamo che questo match stava benissimo nel kick-off, è stato lottato davvero male da tutti e 4, anche se non si poteva fare di meglio visto i contendenti. Probabilmente è stato masso nella main card perché era la finale di un torneo dove i rispettivi vincitori hanno come ricompensa il numero 30 nelle rispettive Royal Rumble in più una vacanza pagata. Il problema è che ora hanno rovinato la sensazione che dava il numero 30 alla Rumble che per molti fan è stato sempre motivo di suspance, ora invece sappiamo che in tute e due le Rumble entrano due jobbers. Good job Vince ! VOTO: 5 MIN 5.50 

THE BAR VS NEW DAY VS THE USOS (TRIPLE THREAT TAG TEAM MATCH SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP) WINNERS AND STILL TAG TEAM CHAMPIONS: THE BAR, solitamente i tag team di SmackDown danno molto spettacolo arrivando a fare sempre match sopra alla sufficienza, infatti anche stavolta è così anche se più della sufficienza non si può dare perché purtroppo ultimamente i titoli girano sempre attorno a questi 3 team, i match risultato dopo un pò ripetitivi con la sensazione del pubblico di vedere un qualcosa di già visto. Comunque meglio del precedente match sicuro. Vincono i The Bar con un Brogue Kick di Sheamus ai danno di Xavier Woods. VOTO: 6 MIN 12.15

BRAUN STROWMAN VS BARON CORBIN (TLC MATCH) WINNER : BRAUN STROWMAN, va bene tutto, ma non si può accettare che questo match sia nell’albo dei tlc disputati dalla compagnia, visto che alla fine di tlc si è visto niente ! Braun non poteva lottare, allora Baron è stato pestato dagli altri membri del roster (i babyface) arrivando poi a concludersi il match grazie ad un piede sopra il petto di Baron dove mette assegno lo schienamento. Di certo questo è stato un segmento più che un match, ma potevano gestirlo meglio, così forse è stato troppo. L’unica certezza che Baron non è più il general manager di Raw. VOTO: 4

NATALYA VS RUBY RIOTT (TABLES MATCH) WINNER: NATALYA, e qui siamo tornati ai tempi di quando Natalya affrontava le LayCool in un tables match, ecco il match disputato qui è più o meno sulla falsa riga di quel match. Trash misto ad un match con stipulazione “hardcore”. Il tavolo con raffigurato il padre defunto di Natalya, un altro raffigurato invece Ruby, forse tutto ciò è stato troppo. Sicuramente è stato fatto tutto ciò per rafforzare agli occhi del pubblico il babyface in questione che è Natalya, un pò come succedette a Rey Mysterio nella road to WrestleMania 22. Comunque non è stato lottato bene, finisce con Natalya che esegue dalla seconda corda una powerbomb su Ruby scaraventandola sul tavolo rompendolo. VOTO: 5 MIN 12.40

FINN BALOR VS DREW McINTYRE WINNER: FINN BALOR, questo match poteva anche non essere in PPV visto la miriade di match che questa card ha. Il match è stato un normale incontro che puoi vedere a Raw durante la settimana, nulla di più. E poi a chi interessava questo match? Nessuno. Vince Finn grazie all’interferenza di Dolph che distrae Drew dove poi Finn riesce ad effettuare la Coupe de Grace su Drew portando a casa la vittoria. VOTO: 6- MIN 12.20

REY MYSTERIO VS RANDY ORTON (CHAIRS MATCH) WINNER: REY MYSTERIO, solitamente i chairs match sono quelli che non riescono ad avere la sufficienza in questo PPV, addirittura arrivando ad essere il match peggiore di tutta la card. Stavolta non è proprio così ma di certo non è stato un bellissimo match, a tratti è stato lento, (come poi tutti i match di Orton), ma comunque qualche spot buono lo abbiamo visto, grazie anche a Rey. Ma nulla di più. VOTO: 6+ MIN 11.30 

RONDA ROUSEY VS NIA JAX (RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP) WINNER AND STILL WOMEN’S CHAMPION: RONDA ROUSEY, di certo il match non è stato il migliore della serata, ma un offensiva da parte di Nia chi se l’aspettava ? Nessuno, invece il match è stato bilanciato, e non uno squash. Addirittura in alcuni tratti sembrava che Nia sarebbe stata la prima donna a sconfiggere Ronda, ovviamente non ci credavamo nemmeno se lo si vedeva. Comunque è stata una buona sopresa. Vince Ronda con la sua Armbar su Nia. VOTO: 6+ 

DANIEL BRYAN VS AJ STYLES (WWE CHAMPIONSHIP) WINNER AND STILL WWE CHAMPION: DANIEL BRYAN, il “nuovo” Bryan convince sempre di più sui promo, ma meno sul lottato. Anche se questo non è stato un brutto match, sicuramente si poteva fare di meglio visto il calibro dei due wrestler, ma forse la nuova gimmick di Bryan porta a fare match meno spinti proprio perché è un heel che deve essere odiato dal pubblico, anche se non è così come si può sentire nelle arene, per lo meno ci provano. Vince Bryan dopo un match ben combattuto con una roll-up su Styles che mette assegno lo schienamento. VOTO: 6,5 MIN 23.55

DEAN AMBROSE VS SETH ROLLINS (INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP) WINNER AND NEW I.C. CHAMPION: DEAN AMBROSE, questo match non ha rispettato le aspettative del pubblico, doveva essere un match duro e violento invece è stato un normalissimo match tra due wrestler dove uno è leggermente più sporco in quanto heel e l’altro meno in quanto babyface. Non si è visto altro, un match ben combattuto senza per aver dato di più, si pretendeva che osassero di più visto la storyline che avevano costruito, invece niente, match insipido ! VOTO: 6 MIN 22.31

MAIN EVENT: BECKY LYNCH VS CHARLOTTE FLAIR VS ASUKA (TRIPLE THREAT TLC MATCH SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONHIP) WINNER AND NEW WOMEN’S CHAMPION: ASUKA,sicuramente si sono meritati il main event del PPV, anche perché come già detto è stato il match migliore della serata, anche se ci sono state diverse imperfezioni, come ad esempio non vendere alcuni spot pericolosi, ma nel complesso è stato buono. L’intromissione di Ronda è stata la ciliegina sulla torta, che ha portato alle due delle four horsewomen a non essere affossate e in più è stata rilanciata Asuka, che a fine incontro riesce a prendere la cintura. VOTO: 7/8 MIN 22.31

VOTO COMPLESSIVO PPV: 6

VOTO MATCH PPV: 5/6 

VOTO FINALE PPV: 6 

 

 

 

TLC – PRONOSTICI

UN PPV DOVE E’ BASATO PIU’ SU UN INTERESSE PER I MATCH FEMMINILI – SPECIALMENTE PER IL TITOLO FEMMINILE DI SMACKDOWN. 

TLC MODIFICATO.jpg

Siamo tornati a parlavi di TLC, di certo un evento molto poco interessante rispetto a cosa ci aspetta tra un mese (Royal Rumble), molti match sono presenti nella card, forse anche troppi; ma di certo non si può dire che la card non sia di qualità o per lo meno che non sia una card che pregiudica la riuscita del PPV. Ovviamente è solamente un pregiudizio, la WWE ci ha abituato che quando la card è buona lo show diventa noioso e brutto da vedere, quando invece le aspettative sono pari allo 0 a a volte rimaniamo impressionati piacevolmente. Sicuramente i risultati di questo PPV pregiudicano molto la Road to WrestleMania, sia nel senso positivo che negativo.

ECCO I PRONOSTICI DI TLC :

RUBY RIOTT VS NATALYA (TABLES MATCH) WINNER: NATALYA, in questa faida hanno messo in mezzo il padre di Natalya che è mancato da poco, direi che la vittoria dovrebbe essere quasi scontata visto che la WWE generalmente quando mette in campo delle vicende personali importanti, lo fa per rafforzare il face della situazione. 

R-TRUTH & CARMELLA VS ALICIA FOX & JINDER MAHAL (MIXED MATCH CHALLENGE FINALS) WINNERS : R-TRUTH & CARMELLA, ricordiamo che i vincitori hanno una vacanza pagata e l’ingresso numero 30 nei relativi Royal Rumble match. Visto che tanto sono tutti e 4 jobbers, sicuramente vincono i Dance Breakers, visto che sembrano un filo più pushati ! 

FINN BALOR VS DREW McINTYRE WINNER: DREW McINTYRE, Drew sembra in fase di push, quindi potrebbe addirittura vincere in pochi secondi contro Balor. Visto che ci sono tanti match, sicuramente alcuni di questi avranno un minutaggio basso. Questo è uno di questi. 

ELIAS VS BOBBY LASHLEY (LADDER MATCH) WINNER: ELIAS, questo match è candidato per essere il più brutto della serata, anche perchè quando non ci sono i titoli dentro un ladder match, lo stesso match perde di senso.. Infatti hanno deciso di mettere la chitarra appesa, sicuramente questo match dovrebbe vincerlo il face. Vediamo cosa riusciranno a fare i due, ma non ci sono molte speranze nella riuscita del match. 

REY MYSTERIO VS RANDY ORTON (CHAIRS MATCH) WINNER: REY MYSTERIO, la stipulazione sicuramente non è una delle migliori, solitamente questa stipulazione porta il match a non arrivare manco alla sufficienza, vediamo cosa succederà tra i due, visto che è una storica faida. Sicuramente non sarà così brutto questo match visto la storia dei due. Vince Rey visto che durante gli show settimanali ha subito molto. 

BRAUN STROWMAN VS BARON CORBIN (TLC MATCH) WINNER : BRAUN STROWMAN, ecco un altro match che potrebbe finire in pochi secondi, visto anche l’infortunio di Braun non si pensa che riesca a fare un match intero. Baron sarà cacciato come manager di Raw visto che probabilmente perderà questo match, chi sarà il prossimo general manager ? Bliss..? 

DEAN AMBROSE VS SETH ROLLINS (INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP) WINNER AND NEW I.C. CHAMPION: DEAN AMBROSE, Seth ha bisogno di liberarsi dal titolo visto che probabilmente sarà lui il prossimo vincitore della Royal Rumble maschile, magari eliminando proprio Dean dalla rissa reale. Vediamo cosa succederà, tra i due. Sicuramente Dean al momento è il top heel della compagnia. 

RONDA ROUSEY VS NIA JAX (RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP) WINNER AND STILL WOMEN’S CHAMPION: RONDA ROUSEY, siamo sicuri che Ronda conserva il titolo ? Sicuramente dopo questo match abbiamo già una visione più chiara di quale match potrebbe avere Ronda, dove perderà per la prima volta . Speriamo solo che non sarà Nia la prima a battere Ronda. Ma dovrebbe essere un match di ripiego. 

DANIEL BRYAN VS AJ STYLES (WWE CHAMPIONSHIP) WINNER AND STILL WWE CHAMPION: DANIEL BRYAN, sicuramente Bryan porterà con se il titolo WWE a WrestleMania mentre invece per Styles è ora di riposare, lo stesso wrestler aveva chiesto un calendario più leggero nei mesi avvenire, quindi questo già pregiudica il risultato del match di questa domenica, dove la meglio l’avrà the NEW BRYAN 

BUDDY MURPHY VS CEDRIC ALEXANDER (CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP) WINNER AND STILL CRUISERWEIGHT CHAMPION: BUDDY MURPHY, sicuramente non è il massimo come match, visto che lo abbiamo già visto, sarà bello ma forse sta incominciando a essere ripetitivo, si doveva dare un altro match a Buddy, ma proprio per questo Buddy conserverà il titolo per andare contro un altro contendente. 

THE BAR VS THE NEW DAY VS THE USOS (TRIPLE THREAT TAG TEAM MATCH SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP) WINNERS AND STILL TAG TEAM CHAMPIONS: THE BAR, un cambio di titolo? Probabilmente non sarà così, anche perché anche questo tipo di faide stanno diventando monotone. E ora di far nascere nuovi team per contendersi questo titolo, magari The Miz e Shane ? Chissà vedremo più avanti. Ma i the BAR dovrebbero conservare i titoli . 

MAIN EVENT : BECKY LYNCH VS CHARLOTTE FLAIR VS ASUKA (TRIPLE THREAT TLC MATCH SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP) WINNER AND NEW WOMEN’S CHAMPION: ASUKA, forse è ora di lasciare libere Becky e Charlotte, la prima potrebbe vincere la Royal Rumble per affrontare Ronda a WrestleMania e la seconda potrebbe sfidare Asuka per la seconda volta a WrestleMania. Si spera che questo match sia il main event visto che forse è l’unico che merita tra tutti . 

LucaTheViper TEAM

 

SURVIVOR SERIES 2018 – I PROBLEMI DI BOOKING SEMPRE PIÙ VISIBILI !

UN PPV COSTRUITO CON UN BUCO NARRATIVO PARLANDO DEL MATCH TRA BRYAN E LESNAR .. E POI SMACKDOWN CHE RIESCE A PERDERE 6-0 … PPV ROVINATO DAL BOOKING 

https_%2F%2Fblogs-images.forbes.com%2Fblakeoestriecher%2Ffiles%2F2018%2F11%2FLesnarBryanwin.jpg

Da poche ore si è concluso Survivor Series, di certo di questo show è rimasto solamente il buon lottato ma sopratutto il Booking che ha condizionato notevolmente la buona riuscita del PPV. Di certo questo era già probosticabile, l’unica sorpresa è stato il match tra Lesnar-Bryan che alla fine è stato al di sopra delle aspettative. Il resto è da buttare, la guerra dei due brand che finisce con un risultato clamoroso che sconfigge in maniera netta SmackDown è la parte più brutta dello show visto che a molti fan piace di più il prodotto dello show blu rispetto quello dello show rosso,  che a volte risulta deficitario ! Diciamo che al fan Smart non è piaciuto questo PPV.. Il lottato è stato buono ma non ottimo, purtroppo lo script ha avuto la meglio, facendo risultare il ppv scadente su tutti i punti di vista ! Vediamo in dettaglio il ppv match per match. Unico plauso è da dare al kick off e al match Cruiserweight messo nella main card !

ECCO I RISULTATI DI SURVIVOR SERIES

KICK OFF : TEAM SMACKDOWN (USOS, NEW DAY, THE CLUB, SANITY & COLONS) VS TEAM RAW (BOBBY ROODE & CHAD GABLE, ASCENSION, B TEAM, LUCHA HOUSE PARTY, REVIVAL) WINNERS AND SOLE SURIVOR: THE USOS (TEAM SMACKDOWN) VOTO: 7 

MICKIE JAMES, TAMINA, NIA JAX, SASHA BANKS & BAYLEY VS CARMELLA, ASUKA, NAOMI, SONYA DEVILLE & MANDY ROSE (5 ON 5 TRADITIONAL SURVIVOR SERIES MATCH) WINNER AND SOLE SURVIVOR: NIA JAXmatch molto scarso a livello del lottato, certamente visto chi prendeva parte a questo match non c’erano enormi aspettative, l’unica che si salva in questa contesa è Asuka, che è sempre molto abile sul ring, mentre molte donne hanno dimostrato di non essere all’altezza di stare sul ring. Team Raw che vince grazie a Nia Jax che schiena Asuka, rimanendo l’unica restante del team ! Raw 1 Smackdown 0 VOTO: 6 MIN 18.50

SETH ROLLINS VS SHINSUKE NAKAMURA (CHAMPION VS CHAMPION MATCH) WINNER THE INTERCONTINENTAL CHAMPION: SETH ROLLINSmatch più brutto della serata, molto lento. Ormai Nakamura si sta accostando, non eccelle come a NXT, forse anche per tutti gli infortuni che ha avuto nella sua carriera, ora cerca di allungarsi la carriera stando più cauto. Match noioso e troppo lungo, sicuramente non è da rivedere. Vince Seth dopo la Stomp su Nakamura. Raw 2 Smackdown 0 VOTO: 5 MIN 21.50

AOP VS THE BAR (CHAMPION VS CHAMPION) WINNERS: AOP,sicuramente migliore del match precedente, ma niente di eccezionale. A parte Drake che si fa la pipì addosso dalla paura e questo porta la vittoria dei AOP per colpa della distrazione dei THE BAR. Raw 3 Smackdown 0 VOTO: 6+ MIN 09.00

BUDDY MURPHY VS MUSTAFA ALI (CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP) WINNER AND STILL CRUISERWEIGHT CHAMPION: BUDDY MURPHYl’unico match titolato della serata, finalmente un match dei cruiserweight nel main roster, dal punto di vista tecnico il migliore della serata, anche se gli altri match precedenti a questo PPV erano un filino meglio. Vince Buddy con la Murphy’s Law su Mustafa Ali . VOTO: 7 MIN 12.20

BOBBY LASHLEY, DREW McINTYRE, DOLPH ZIGGLER, FINN BALOR & BRAUN STROWMAN VS JEFF HARDY, THE MIZ, REY MYSTERIO, SAMOA JOE & SHANE McMAHON (5 ON 5 TRADITIONAL SURVIVOR SERIES MATCH) WINNERS AND SURVIVORS: BRAUN STROWMAN, DREW McINTYRE & BOBBY LASHLEYclassico match di questo ppv, molto buono nella sua interezza. Ovviamente in questo match ci sono tante faide in corso che si svilupperanno dopo questo PPV. La sconfitta di SmackDown porterà ad una storyline molto importante, magari inizierà già a SmackDown. Sicuramente un risultato sorprendente. Raw 4 Smackdown 0. VOTO: 6+ MIN 24.00

RONDA ROUSEY VS CHARLOTTE FLAIR WINNER BY DQ: RONDA ROUSEYbellissimo match anche se è finito in squalifica, molto interessante la vicenda che si svilupperà più avanti, magari a WrestleMania potremo avere un triple threat match tra Becky, Charlotte e Ronda. Sicuramente questo attacco sporco di Charlotte apre molte porte per quanto riguarda le storyline, speriamo che i booker riescano a dare il match per queste tre donne perché al momento sono le uniche che riescono ancora a creare l’effetto WOW . Raw 5 Smackdown 0. VOTO: 7 MIN 14.40

MAIN EVENT: BROCK LESNAR VS DANIEL BRYAN (CHAMPION VS CHAMPION MATCH) WINNER: BROCK LESNAR, un capolavoro ! Questo doveva essere il match tra i due. Un plauso a tutti e due che sono riusciti a dare ai fan un match sorprendente. Il comeback di Bryan ha fatto credere a molti fan che quest’ultimo riuscisse a sconfiggere Lesnar. Nonostante il risultato scontato, sono riusciti a creare la suspance, facendoci credere che sarebbe successo l’impronosticabile. Bellissimo match, questo sarò ricordato anche negli anni avvenire, speriamo che i due si ritrovino di nuovo sul ring uno contro l’altro. Raw 6 Smckdown 0 VOTO: 8+ MIN 18.50

VOTO COMPLESSIVO PPV: 5

VOTO MATCH PPV: 6,5

VOTO FINALE PPV : 5/6

LucaTheViper TEAM

 

 

 

 

 

SURVIVOR SERIES 2018 – PRONOSTICI

BECKY LYNCH NON AFFRONTA RONDA PER UN INFORTUNIO – CHARLOTTE FLAIR VS RONDA ROUSEY – NEW WWE CHAMPIO DANIEL BRYAN VS BROCK LESNAR . CAMBIO DI ROTTA DELLA WWE ! 

Purtroppo dopo la puntata di Raw, abbiamo avuto la notizia di Becky Lynch alle prese con un infortunio proprio causato nello show rosso durante la rissa delle donne dei due roster, dove Nia Jax colpisce Becky in pieno volto rompendogli il naso e causandogli una commozione cerebrale; per questo motivo la WWE decide che a sostituire Becky sarà Charlotte Flair (dove nella puntata di SmackDown conclusa poche ore fa, Becky Lynch ha scelto Charlotte per rimpiazzarla e affrontare Ronda a Survivor Series), ma nella puntata di SmackDown abbiamo avuto un altro cambio di rotta per quanto riguarda il match WWE Champion vs Universal Champion, dove Bryan effettuando un turn heel riesce a vincere in modo sporco il titolo WWE ai danni di AJ Styles, quindi a Survivor Series : Daniel Bryan vs Brock Lesnar. Di certo un bel cambio della card a pochi giorni dal PPV, già l’anno scorso AJ Styles vinse il titolo a pochi giorni dal PPV ai danni di Jinder Mahal e anche quest’anno si replica la storyline, stavolta ai danni del Phenomenal One. Forse l’infortunio di Becky ha fatto cambiare idea ai booker, proponendo un inedito come quello citato poc’anzi per invitare più persone a guardare il PPV, visto che già l’anno scorso avevamo avuto AJ Styles vs Brock Lesnar. Ora vediamo i possibili scenari che accadranno a Survivor Series.

ECCO I PRONOSTICI DI SURVIVOR SERIES

KICK OFF: 5 ON 5 TAG TEAM TRADITIONAL SURVIVOR SERIES ELIMINATION MATCH WINNER : TEAM SMACKDOWN 

THE BAR VS THE AOP (CHAMPION VS CHAMPION MATCH) WINNER: THE AOPforse il match con il risultato più scontato tra tutti, gli AOP sono sulla cresta dell’onda ora, dopo aver vinto da poco i titoli di coppia, questa vittoria andrà a RAW. 

BUDDY MURPHY VS MUSTAFA ALI (WWE CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP) WINNER AND STILL CRUISERWEIGHT CHAMPION: BUDDY MURPHY, l’unico match valevole per un titolo nella serata, magari questo match viene spostato nel Kick Off, ma non sarebbe male vederlo direttamente in PPV visto cosa riescono a dare i wrestler di 205 Live, arricchirebbe il PPV. Di certo conserva Buddy Murphy visto che ha appena vinto il titolo.

THE MIZ, JEFF HARDY, SAMOA JOE, SHANE MCMAHON & REY MYSTERIO VS BRAUN STROWMAN, DREW McINTYRE,FINN BALOR, DOLPH ZIGGLER & BOBBY LASHLEY ( MEN’S 5 ON 5 TRADITIONAL SURVIVOR SERIES ELIMINATION MATCH) WINNER: TEAM SMACKDOWN, è ora di cambiare Baron Corbin come General Manager e solamente grazie una sconfitta del match più importante della card possiamo vedere questo tipo di storyline, e sembra che stiano andando verso questa direzione i booker, e poi nel team di Raw c’è Braun Stownman che è una mina vagante! 

NATALYA, RUBY RIOTT, TAMINA, MICKIE JAMES & NIA JAX VS CARMELLA, ASUKA, NAOMI, SONYA DEVILLE & ??? (WOMEN’S 5 ON 5 TRADITIONAL SURVIVOR SERIES ELIMINATION MATCH) WINNER: TEAM RAW, nel team di SmackDown c’è carenza di nomi grossi, ci sono solo jobbers, mentre a Raw ci sono nomi di punta, per questo motivo questo match se lo aggiudica Raw. 

SETH ROLLINS VS SHINSUKE NAKAMURA (CHAMPION VS CHAMPION MATCH) WINNER : SETH ROLLINSSeth è l’uomo di punta della WWE mentre invece su Nakamura si vede che non ci puntano più, è difficile che riesca a vincere questo match anche se una minima speranza c’è nel caso Dean attacca Rollins constandogli il match, poi visto che il giapponese è anche heel avrebbe anche un senso una vittoria di rapina. Ma se non c’è un run in di Ambrose vincerà Rollins. 

RONDA ROUSEY VS CHARLOTTE FLAIR WINNER: RONDA ROUSEY, forse nella sfortuna Becky è stata fortunata a non fare questo match perché probabilmente finiva con uno squash di Ronda e diciamo che in questo momento Becky merita di dominare. Charlotte sicuramente non vincerà questo match perché il vero match sarà a WrestleMania dove Charlotte batterà Ronda per il titolo femminile di Raw. Al momento Ronda non perderà nessun match. 

MAIN EVENT : BROCK LESNAR VS DANIEL BRYAN (CHAMPION VS CHAMPION MATCH) WINNER: BROCK LESNAR, non ci dovrebbero essere dubbi sull’esito di questo match, se forse con Styles c’era un minimo di speranza di vedere un risultato alternativo con Bryan no, anche perché è inedito, il primo match lo fanno vincere a Lesnar sicuro. Dobbiamo sperare solo che sia un bel match. 

LucaTheViper TEAM